30 ottobre 2012

Quote rosa e doppia preferenza di genere: appello a Lombardo e ai capigruppo per la discussione delle proposte di legge

quote rosa

La Camera dei deputati esaminerà la prossima settimana, per l’ultima lettura, la legge sulla doppia preferenza di genere per l’elezione dei consigli comunali, mentre la settimana scorsa il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il regolamento sulle ‘quote rosa’ nei consigli di amministrazione e negli organi di controllo delle società pubbliche.

In Consiglio regionale giacciono da oltre due anni una serie di proposte di legge, che ho presentato insieme a Francesca Barracciu, proprio con questo contenuto: doppia preferenza di genere e quote di genere negli enti e nelle società regionali. Per questo rinnovo l’appello alla presidente del Consiglio regionale Claudia Lombardo e ai presidenti dei gruppi consiliari affinché le proposte di legge siano poste all’esame del Consiglio, con l’auspicio che possano essere rapidamente approvate. Evitiamo che la Sardegna, appena qualche anno fa all’avanguardia per l’equilibrio di genere nel suo massimo organo esecutivo – la Giunta regionale di centrosinistra – rimanga arretrata e distante dal resto d’Italia su un terreno così importante per la qualità della democrazia e la stessa efficienza delle istituzioni.

Marco Meloni, consigliere regionale del Partito Democratico