21 novembre 2012

Garantire a tutti la possibilità di completare gli studi

marco meloni

Sul diritto allo studio ci sono diversi modelli che si confrontano in Europa. Come ho ribadito ad Agorà (in questo video intervengo dal minuto 01.34.20) ritengo sia appropriato per noi seguire quello dei grandi paesi europei.

Oltre alle eccellenze del Nord Europa la Germania e la Francia possono essere dei riferimenti.
Vorrei che noi ci confrontassimo con questa realtà e comprendessimo che se da noi solo il 7% degli studenti sono assistiti da borse di studio in quei paesi sono il 25/30% .  Se noi abbiamo la metà dei laureati che dovremmo avere dobbiamo prima di tutto garantire la possibilità di completare gli studi.
Noi dobbiamo rimettere in piedi un sistema che consenta già dalla scuola di poter accedere all’università.
Anche i ricercatori non hanno futuro perché non ci sono opportunità. Da 4 anni non ne hanno una, perché ogni 10 professori universitari che vanno in pensione ne entra uno o al massimo due. Noi abbiamo meno docenti di quanti ne occorrerebbero per i nostri studenti.

Ma tagliare sull’istruzione significa bloccare la nostra economia e il futuro di tanti ragazzi.