30 luglio 2013

Le primarie per il presidente della Regione sarda: positiva la candidatura di Francesca Barracciu, ora la parola agli elettori

Schermata 2013-07-30 a 08.48.33

Schermata 2013-07-30 a 08.48.33“La candidatura di Francesca Barracciu alle primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione è un segnale molto positivo. Per le battaglie che abbiamo condiviso – da quelle per il cambiamento del PD e della politica regionale, al fianco di Renato Soru, a quelle sulla pari rappresentanza di genere nelle istituzioni – e per l’esperienza che sta maturando nel Parlamento europeo, credo possa contribuire a riaprire una stagione di innovazione, competenza e onestà necessarie per far ripartire lo sviluppo della Sardegna. Oltre allo spirito aperto e unitario con il quale è stata presentata, è positivo che con questa candidatura, insieme a quelle già presentate, si stabilisca ormai definitivamente una “normalità” delle elezioni primarie, sottraendo la scelta del candidato presidente alle alchimie di ristrette oligarchie per affidarla, come è giusto, agli elettori democratici e progressisti sardi”.