17 novembre 2014

«Scippati gli sgravi fiscali per l’Isola»

PMI_artigiani

da L’Unione Sarda del 9 novembre 2014

Meloni (Pd): il governo li ha cancellati

I soldi per le zone franche urbane della Sardegna non ci sono più. Almeno non nel disegno di legge di stabilità del governo Renzi. Lo ha scoperto il deputato Pd Marco Meloni, che ha presentato un emendamento per ripristinare la dotazione finanziaria già prevista per i prossimi anni.

Sono fondi che dovevano servire, in particolare, per le zone franche urbane di Cagliari e Quartu. «Il testo del governo rischia di comprometterne l’avvio», scrive Meloni in una nota, per poi spiegare che «le Zfu sono territori urbani con particolari situazioni di disagio socio-economico che, grazie a sgravi fiscali e contributivi per le imprese, possono riattivare prospettive di sviluppo e occupazione».

Una sperimentazione era stata disposta nel 2007 dal governo Prodi (in cui era sottosegretario alla presidenza del Consiglio Enrico Letta, riferimento politico nazionale di Marco Meloni). Poi però, ricorda il deputato, «il governo Berlusconi per anni ne ha bloccato l’avvio. Fino al decreto legge dello scorso aprile che stanziava 75 milioni per il 2015 e 100 per il 2016. È un grave errore che dopo pochi mesi il governo cancelli queste risorse», prosegue Meloni: «Perciò ho presentato, coi colleghi Francesco Sanna e Gianluca Fusilli, un emendamento che mi auguro sia accolto dalla maggioranza e dal governo. Credo sia importante che la Regione Sardegna e i Comuni più direttamente interessati, a partire da Cagliari e Quartu Sant’Elena, facciano sentire la loro voce, e che la Regione comunque assicuri, sfruttando l’opportunità prevista dal decreto di aprile, le risorse sufficienti a far partire subito le Zfu in Sardegna».

Scarica l’articolo